Programmatore e promozione turistica Sicilia

Programmatore e promozione turistica Sicilia 1
Condividi:

 Ho lavorato e continuo a collaborare con Tour Operator Incoming Sicilia per i quali creo itinerari, sia tradizionali che originali. L’obiettivo è sempre quello di stupire e far vivere al turista, esperienze uniche ed indimenticabili.

Nel tempo ho creato rapporti di fiducia con fornitori di servizi professionali e di qualità (hotel, guide, accompagnatori, ristoranti,cantine, luoghi di interesse, etc).

Posso creare itinerari in Sicilia di diverse tipologie e tematiche:

  • Turismo Culturale, per visitare i luoghi di interesse tra i  pù noti dell’isola come Templi di Agrigento, la Val di Noto per il Barocco .

Una meta alla quale tengo molto, è il Museo Regionale di Messina MuMe (la mia città) che custodisce, tra l’altro, opere di Caravagggio e Antonello da Messina.

Non dimentichiamoci che la Sicilia è una delle regioni che ospita un maggior numero di siti materiali del patrimonio UNESCO .  Per la precisione sono sette La Villa del Casale , le Isole Eolie, la Val di Noto (Catania, Modica, Noto, Palazzolo Acreide, Ragusa, Scicli, Caltagirone e Militello in Val di Catania. Siracusa e Pantalica, Monte Etna, Percorso Arabo Normano di Palermo, Monreale e Cefalù.

  • Programmatore e promozione turistica Sicilia 2

    Festa S’Antagata Catania – Fonte:Siciland

    Turismo Religioso, la Sicilia è molto legata al culto della fede e vi sono luoghi di profondo significato spirituale.

Si possono individuare molti itinerari di fede , legati ad un santuario, ad una tradizione , ad una processione, ai Santi.  Su tutti ,menziono Sant’Agata, Santa patrona che la città di Catania festeggia per 3 giorni.

I protagonisti dell’intera celebrazione sono 12 Candelore (cerei votivi), una processione che porta per le vie della città etnea la vara con il fercolo d’argento a forma di mezo busto contenente le reliquie della Santa, un fantastico spettacolo pirotecnico ec ovviamente molto altro.

  • Turismo Enogastronomico: nel 2019 la Sicilia, secondo una ricerca presentata alla Bit, è risultata al primo posto come regione più desiderata dai turisti italiani per le sue prelibatezzze.

 La Sicilia è una regione ricca di tradizione ed eccellenza enogastronomiche, frutto anche di molte influenze del passato , come quella greca e araba.

Il cannolo , la cassata, l’arancino/a (per me che sono messinese, è ovviamente arancino! ) sono piatti tipici sicliani noti in tutto il mondo . Ogni provincia ha il suo “piatto forte, il suo prodotto tipico da leccarsi i baffi.

Quando verrete in Sicilia considerate che tornete a casa con qualche grammo, anche kg, in più.

Altri tipologie di turismo

Programmatore e promozione turistica Sicilia 3

Scala dei Turchi – Foto di DonnaSenzaFiato da Pixabay

In Sicilia , ovviamente , vi sono altre forme di turismocome ad esempio quello esperienziale ,balneare naturalistico.

Tra le attrazioni naturalistiche  meritano una menzione La Riserva di Vendicari (Siracusa), La Riserva dello zingaro di San Vito lo Capo (Trapani), La Scala dei Turchi (Agrigento), l’isola dei Conigli a Lampedusa, il Parco fluviale dell’Alcantara nelle province di Messina e Catania.

No, non me ne sono dimenticato . È impossibile non menzionare  l’ Etna,  il vulcano attivo più alto in Europa che conquista i visitatori con le sue bellezze naturalistiche,  la sua storia.  Talvolta   si fa notare per le sue eruzioni e scenografiche colate laviche.

Non basterebbe un solo articolo per parlare approfonditamente di tutto quello che potete ammirare visitando la Sicilia

Promotore Turistico

Creato il prodotto/pacchetto turistico è fondamentale farlo conoscere e , ovviamente, venderlo.

I mezzi principali per promuovere un pacchetto/prodotto turistico o una destinazione sono:

  • Fiere di settore nazionali ed internazionali: ho partecipato a molte iniziative /fiere organizzate in Sicilia nel territorio nazionale, ad esempio al TTG e internazionali, come il  WTM di Londra
  • Educational Tour o fam trip, è uno “strumento” che se utilizzato in modo adeguato, può essere molto utile per far conoscere una destinazione turistica, una struttura ricettiva e comunque un prdotto turistico in generale, ad operatori del settore.
  • Cataloghi/Brochures:  una versione cartacea ha ancora un suo perchè. Possono essere distribuite tra le agenzie di viaggio (teritorio nazionale ed inteernazionale) , punti locali di informazione turistica, ristoranti, hotel . Con i cataloghi online, ovviamente si raggiungono un maggior numero di potenziali cliente ( che siano aziende o turisti) e in modo più rapido.
  • Sito/Social media:è fondamentale ed obbligatorio che un’attività  abbia un suo spazio nel web, un potente strumento di promozione rapido, dal quale si possono ricevere dei feedback quasi immediati.

 Su questo argomento  non mi soffermerò, perchè ne ho già discusso approfonditamente nel post “Come promuovere un’agenzia viaggi(prodotto turistico) nel web”  

Un promotore turistico deve essere abile a gestire al meglio tutti gli strumenti che ha a sua disposizione .

Alcune skill  per svolgere egregiamente questa mansione sono sicuramente creatività, proposistività , empatia e soprattutto, a mio avviso, concretezza.

Collaborazioni e contatti

Se desideri contattarmi per ulteriori informazioni, una consulenza ,intraprendere una collaborazione  o un corso personalizzato online , compila il modulo sottostante

Condividi: