Stopover

Condividi:

Mappa  con figure di aerei che sorvolano il mondo

Qual è la definizione di stopover ? Non è altro che una sosta volontaria in una località (aeroporto), concessa da alcune compagnie aeree, prima di raggiungere la destinazione finale.

Solitamente la fermata è concessa in un luogo dove la compagnia ha la sede principale. Il passeggero usufruisce di questo servizio per visitare una città e non è attuato alcun sovrapprezzo.

Quando una fermata è inferiore alle 24 ore si parla di scalo.

Esempio di stopover: Un volo con Etihad Airways (compagnia degli Emirati Arabi) RomaPerth con stopover a Dubai

Gruppo di Appunti Turismo su Facebook
Se vuoi collaborare con Appunti Turismo e scrivere un articolo con tematica attinente al settore turismo, invia un email a info@appuntiturismo.it
Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Cookie policy