Antonella Ruperto : “50 sfumature di un agente di viaggi”, una guida per non farsi fregare

Condividi:

 

Copertina libro 50 sfumature di un agente di viaggi

Nell’era di internet e delle grandi aziende online ha ancora senso la figura dell’agenzia di viaggi fisica?

In merito ci sono tante discussioni. In questo post vorrei condividere con voi il punto di vista, secondo me vincente, di Antonella Ruperto.

Lei è un’ imprenditrice, amministratore dell’Agenzia Happyland Viaggi di Mentana (RM) e autrice del libro “50 sfumature di un agente di viaggio unfuckwithable

Un testo rivolto ad  agenti con esperienza consolidata e a coloro che desiderano aprire un’attività nel settore dei viaggi.

Antonella Ruperto,  forte della sua esperienza ventennale nel settore,  con vena ironica e colloquiale ma allo stesso tempo concreta, mostra 50 consigli per trasformare il lettore in  agente di viaggi Unfuckvitable

Cosa si intende per Agente Unfuckvitable ?

Unfuckvitable in italiano corrisponde al siginficato “ che non si fa fregare o “infallibile

Citando le parole dell’autirce, possiamo palare di una nuova filosofia in cui  “il sapere ascoltare e l’avere il coraggio di andare oltre si fondono con la volontà di cambiamento

 Chi vuole fregare un agente di viaggi e da chi/cosa deve stare in guardia?

Le persone tendono ad a organizzare autonomamente le loro vacanze tramite le OTA . Per emergere è fondamentale diversificarsi rispetto alla concorrenza Ormai non ci sono più i clienti  che entrano in agenzia ma  sei  tu che devi entrare in casa loro” – dichiara l’autrice.

Anche secondo me , il concetto di intercettare  e far venire “l’acquolina” ad  un potenziale cliente è preso sottogamba da molti agenti e dagli imprenditori in generale.

Oggi sia con il marketing tradizionale ma soprattutto con il web marketing, nello specifico con l’inbound marketing,  sicuramente non mancano i mezzi per raggiungere quest’obiettivo.

Si deve saper trasmettere  il  messaggio giusto all’interlocutore in modo creativo e originale. Il viaggiatore è in cerca di emozioni ed è compito del professionista accontentarlo e far trascorrere esperienze indimenticabili

Cosa sono le 50 sfumature di un agente di viaggi

Le “50 sfumature” non  sono altro che utili  consigli per diventare un agente di viaggi ma è  forse meglio parlare di imprenditore e in gererale di persona migliore.

Alla base di tutto vi è una pianificazione delle attività da svolgere durante la settimana e  fissare degli obiettivi razionali.

Tra i consigli c’èanche quello di fare attività fisica e in particolare giocare a Padel  ” Nel Padel devi essere pronto di riflessi e sbrigarti per prendere una decisione . Devi anticipare le mosse dell’avversario”

Ho avuto il piacere di conoscere Antonella Ruperto  telefonicamente e dopo pochi minuti di conversazione mi ha coinvolto nel suo mondo fatto di competenza, reale passione per il suo lavoro ed entusiamo

Il libro, sono sicuro che vi coinvolgerà , vi farà meditare e soprattuto, agire.

Qui potete acquistarlo

Nel frattempo vi linko un articolo del suo blog Perchè gli agenti di viaggio sono quasi tutte donne

Gruppo di Appunti Turismo su Facebook
Se vuoi collaborare con Appunti Turism, scrivere un articolo, richiedere una consulenza in webmarketing & SEO, invia un email a info@appuntiturismo.it
Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Cookie policy