Concierge Hotel

Concierge Hotel

Condividi:

Desk di un concierge

Origine del termine

Il Concierge (molti erroneamente pensano si scriva consierge )è un termine di origine francese che può essere tradotto in italiano con portinaio. La nascita di tale figura risale al periodo del medioevo, appunto, in Francia, quando veniva impiegata ne palazzi e castelli per custodirlo, accogliere gli ospiti e soddisfare le loro richieste

Cosa fa un concierge

Non tutti sono conoscono questa figura ma chi ha “usufruito” dei suoi servizi  ne ha compreso l’importanza. Con il loro savoir -faire, gentilezza e professionalità possono ,senza alcuni dubbio, essere considerati  degli “ambasciatori”; un biglietto da visita della struttura dove prestano servizio.

c’è chi ha sperimentato personalmente l’efficienza e la cordialità con cui questo personaggio risolve e facilita tutto, il che li rende veri ambasciatori del servizio. Vale la pena ricordare che questa posizione si trova principalmente in alberghi, resort o edifici residenziali con servizi a cinque stelle da tutto il mondo.

Nell’ambito dell’ hotellerie il servizio concierge   è molto importante poliedrico. L’addetto concierge   ha come mansioni principali quella di assistere gli ospiti  per alcuni servizi come:

  • l’organizzazione e prenotazione di escursioni
  • Come raggiungere un luogo  in modo più rapido ed economico 
  • stampa della carta d’imbarco di un volo, di voucher turistici etc
  • suggerire ristoranti e prenotare  cene e pranzi in ristorante . E’ importante il suo aiuto soprattutto se  il cliente ha particolari esigenze in quanto intollerante o allergico ad un determinato cibo
  • suggerire luoghi di maggiore  attrazione del luogo 
  • prenotazioni spettacoli teatrali, cinema etc

Inoltre, ha spesso un ruolo fondamentale per  il controllo e vigilanza della struttura , per quanto riguarda i furti e la sicurezza in generale.

Ciò che caratterizza la figura del concierge è la sua abilità nel compiere  compiti ardui. Ad esempio:

  • trovare dei biglietti per uno spettacolo teatrale , concerto che ormai da tempo erano considerati sold out
  • prenotare in un ristorante per la sera stessa, quando solitamente è necessaria una prenotazione molto anticipata
  • dare un aiuto per fissare un appuntamento con la tua ambasciata  se hai smarrito o ti hanno rubato il passaporto
  • If you are disabled, aren’t feeling well, or have other special needs, a hotel concierge can offer considerable assistance—like calling wheelchair-accessible taxis, finding English-speaking doctors, and recommending restaurants that can accommodate certain food allergies.
  • organizzare l’atmosfera pià romantica possibile per  una proposta di matrimonio 
  • tutte quelle richieste che possono essere considerate delle “mission impossible”

Inizialmente la figura del concierge era presente soprattutto nelle strutture ricettive e residence di lusso, adesso ,  lo è  anche nelle più piccole .

Come si diventa concierge

La figura del concierge è molto importante all’interno di una struttura ricettiva. Deve avere un atteggiamento  adeguato ed empatico per  trovare una soluzione ai problemi e alle esigenze dei clienti, anche le più stravaganti.

Alla base  vi deve essere

  • una conoscenza profonda del territorio (delle attrazioni, storica,artistica etc)
  • conoscenze delle lingue straniere
  •  Ottime capacità comunicative,  doti di gentilezza, cortesia ed empatia. Queste caratteristiche sono fondamentali per un addetto al ricevimento, in questo caso anche del Concierge

Si consiglia una formazione professionale nell’ambito del ricevimento alberghiero o management del turismo.

Ad oggi esistono anche dei corsi mirati alla formazione della figura del concierge che includono l’insegnamentonto sia delle tecniche e gestione  del ricevimento alberghiero sia delle nozioni storiche e artistiche.

 

Gruppo di Appunti Turismo su Facebook
Se vuoi collaborare con Appunti Turismo, scrivere un articolo, seguire un corso onliine, richiedere una consulenza in webmarketing & SEO, invia un email a info@appuntiturismo.it
Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Cookie policy